Sersale, una terra fertile

Contrada Borda | Sersale | Catanzaro | Calabria | Italia

“Il territorio di Sersale, con la sua storia e le sue bellezze naturalistiche, rappresenta un'oasi unica nel suo genere.

Un territorio dove sono presenti un centinaio di spettacolari cascate, alcune alte fino a 100 m., immerse in una cornice di vegetazione lussureggiante di tipo subtropicale e alimentate da torrenti che scendono impetuosi attraverso le pendici montuose fino a raggiungere le acque del Mar Ionio, proprio dove ha sede la nostra azienda.

Un posto talmente unico ed esclusivo dove si trovano ritrovamenti del periodo preistorico e del periodo romano.

Quest'ultimo ha lasciato un significativo e incisivo segno nel percorso di crescita e di valorizzazione del territorio. Proprio in località Borda, dove ha sede l'Azienda Agricola Viscomi, sono stati ritrovati pochi anni addietro, delle rovine di un'antica villa romana utilizzata per il commercio di beni alimentari, tra i quali l'olio.

Ma gli eventi che enfatizzano le virtù di questa terra, li troviamo anche dal medioevo ad oggi.

Nel 1620 alcuni contadini provenienti da Serrastretta, avendo appreso che il barone Francesco Sersale nel suo feudo di Sellia disponeva di vasti appezzamenti di terre incolte, decisero di chiedergli l’assegnazione dei fondi di Angaro e Morino, si trasferirono con le famiglie in quelle terre ed iniziarono a coltivarle. Un terreno florido e unico che parte dai piedi della Sila e si estende fino al mare "contaminando" con la sua aria, la sua terra e la salsedine dei prodotti unici e caratteristici di questo posto. Nel cuore della Calabria.